Baby K

Date : 28 / Mar / 2019
Time : 21:00
Address : Via Fantoli 9 Milano

Baby K

Fabrique Milano

16 DISCHI DI PLATINO

OLTRE 1.5 MILIONE DI ASCOLTATORI AL MESE SU SPOTIFY

LA PRIMA ARTISTA ITALIANA AD AVERE PIÙ DI 1 MILIONE DI ISCRITTI SU YOUTUBE

 

BABY K

Il nuovo album

“ICONA”

in uscita in fisico e in digitale venerdì 16 novembre

 

BABY K per la prima volta in concerto: 

28 marzo Fabrique di Milano

29 marzo Largo Venue di Roma

 

“Cosa vuol dire essere un’icona oggi?

 Ho voluto intitolare così il mio nuovo album perché credo che oggi,

per via dei social,

tutti vogliano diventare icone, protagonisti indiscussi di una vetrina digitale.

Oggi vedo una vera ossessione per i like e per le visualizzazioni, credendo

erroneamente che siano direttamente proporzionali alla validità artistica,

 cosa che invece non corrisponde assolutamente alla realtà.

Così, la mia è una riflessione su cosa siano realmente le icone oggi.”

 

 

Venerdì 16 novembre, esce in fisico e in digitale “ICONA”,il nuovo album di BABY K.

 

“ICONA”arriva a distanza di 3 anni dall’ultimo lavoro “Kiss Kiss Bang Bang”,dal quale fu estratta la pluripremiata Roma-Bangkok feat. Giusy Ferreri che si avvale di ben 9 dischi di platinoe oltre 226 milioni di visualizzazioni su YouTube, record assoluto per un’artista italiana. Ma non è il primo record al quale Claudia Nahum, in arte Baby K, ci ha abituato. Infatti, in questi anni, ha

collezionato premi e primati in ogni modo, non ultima la sua hit estiva, “Da Zero a Cento” che ha ottenuto il doppio disco di platino e superato 100 milioni di visualizzazioni su YouTube.

 

“ICONA”è stato anticipato dal singolo “COME NO” uscito lo scorso 26 ottobre, entrato subito tra i brani più trasmessi dalle radio. Un apripista di impatto per il nuovo album che vede la totale direzione artistica a cura di Baby K.

 

“ICONA” è un album che rappresenta a pieno l’animo poliedrico di Baby K.

 

Se difatti da una parte troviamo le super hit “Da Zero a Cento”e “Voglio Ballare con Te” feat. Andrès Dvicio, che rappresentano il lato più pop e mainstream di Claudia, dall’altra passiamo invece a brani più diretti, con una Baby K rapper più in forma che mai. Grandi nomi la accompagnano tra i featuring, a partire da J-Axpresente nel brano “Certe Cose”a Vegas Jones e Gemitaiz che collaborano insieme in“Vibe”. Chiude l’album la traccia“Sogni d’Oro e di Platino”, che Baby K descrive come il brano che più la rappresenta.

 

TRACKLIST

Icona

Come No

Da Zero a Cento

Certe Cose feat. J-Ax

Vibe feat. Vegas Jones, Gemitaiz

Voglio Ballare Con Te feat. Andrés Dvicio

Aspettavo Solo Te

Dammi Un Buon Motivo

Mi Faccio i Film

Sogni d’Oro e di Platino

 

Baby Kannuncia per la prima volta due imperdibili date celebrative prodotte daFriends & Partners: 28 marzo Fabrique di Milano e 29 marzo Largo Venue di Roma,prevendite disponibili dalle h 11.00 di venerdì 16 novembre su www.ticketone.it. Per maggiori informazioni www.fepgroup.it. Radio 105è media partner ufficiale dei due eventi.

 

AL VIA ANCHE L’INSTORE TOUR DI BABY K:

 

https://www.facebook.com/babykmusic/
https://www.instagram.com/babykmusic/

 

 

 

Milano 13.11. 2018

 

ALBUM CREDITS

1.Icona(3:10) C.Nahum

2.Come No(2:50) C.Nahum – A. Konrad – B. Samana – S. Feigenbaum

3.Da Zero a Cento(3:36) C.Nahum

4.Certe Cose feat. J-Ax(3:36) C.Nahum – A.Aleotti

5.Vibe feat. Vegas Jones – Gemitaiz(3:32) C.Nahum – M. Privitera – D. De Luca

6.Voglio Ballare Con Te feat. Andrès Dvicio(2:44) Takagi – Ketra – F. Abbate / F. Abbate – Cheope – C. Nahum

7.Aspettavo Solo Te(3:08) Takagi – Ketra – F. Abbate / F. Abbate – R. Pagliarulo

  1. Dammi un buon motivo(3:02) C.Nahum
  2. Mi Faccio i Film(3:52)

C.Nahum

  1. Sogni d’oro e di Platino(3:21) C.Nahum – S. Tognini

 

Tutte le produzioni sono state realizzate da Rocco Rampino tranne:

“Come no” Rocco Rampino, Konrad OldMoney, “Voglio ballare con te” e “Aspettavo solo te” Takagi & Ketra, “Sogni D’oro e di platino” Zef

Mixato e masterizzatoda Edoardo Romano presso Wall Of Sound Studio di Milano

tranne “Voglio Ballare Con Te”,”Aspettavo Solo Te” e “Da Zero a Cento” Mixate e masterizzateda Andrea DB Debernardi @ Fonjka Studio (BI). Vocal Production, editing, Sound Engineering:Andrea DB Debernardi, Marco Peraldo, Michael Gario @ Fonjka Studio (BI).

Voci registrate da Edoardo Romano tranne: “Voglio Ballare Con Te” ed “Aspettavo Solo Te”

che sono state registrate presso PLTNM SQUAD

La voce di J-AX è stata registrata @ RCA Recording Studio Italia da Enrico Brun

Gemitaiz appare per gentile concessione di Tanta Roba Label.

Vegas Jones appare per gentile concessione di Virgin, Universal

Mz Management di Mattia Zibelli Info: mattiazibelli@icloud.com

Album Design: Flavio Raimondi / Foto: Roberta Krasnig / Styling: Floriana Serani

 

TRACK BY TRACK

 

  1. Icona

Benvenuto nel favoloso mondo virtuale di Internet, dove i social sono diventati il palcoscenico sul quale nascono le nuove Icone dei nostri tempi. Ormai tutti ambiscono a quel palco, non importa il lavoro che fai o l’età che hai, l’importante è esserci e avere il consenso altrui: alla fine, se non ricevi quei like, ha senso dire che esisti davvero? Icona, che dà il nome al disco, vuole essere una riflessione sul significato attribuito oggigiorno dai giovani rispetto a quello invece dato da Baby K, che ne identifica dei principi fondamentali quali il sacrificio, la devozione, la rivoluzione e l’eternità artistica.

 

  1. Come No

La classica storia di tira e molla con il fidanzato, quelle storie che ti tormentano, che cerchi di dimenticare bruciando tutti i ricordi ma che ricompaiono all’improvviso con una sua chiamata in una serata spensierata in compagnia delle amiche.

 

  1. Da Zero a Cento

Accendi i motori, prenota “gli ultimi posti in aereo” che tra poco esplode l’estate, e tocca esserci: “#iocero”. Un mix di salsa, dancehall e moombathon ci invoglia ad abbandonare la monotonia e lo stress della quotidianità e lanciarsi verso le avventure e notti magiche che segneranno i nostri ricordi estivi per sempre… a massima velocità però, si va da Zero a Cento.

 

  1. Certe Cose feat. J-Ax

Se si pensava che Baby K si fosse spostata su melodie accattivanti per lasciare sul sedile posteriore il rap, basteranno tre minuti e mezzo per ricredersi. La “Femmina Alfa” è alla guida: battute, punchlines, flow, strofe di grande personalità e stile sono gli ingredienti del cocktail di “Certe Cose” per un brano dalle influenze brasiliane che riesce ad essere sexy e al contempo folle. Una special guest d’eccezione per uno stile inconfondibile rende il tutto ancora più potente: J-AX!

 

  1. Vibe feat. Vegas Jones, Gemitaiz

“L’ho scritta immaginandomi di girare per Venice Beach con i finestrini abbassati e il sole alto in cielo. Volevo creare la traccia perfetta da far rimbombare nelle casse, senza preoccupazioni e nessuno stress. Senza pensare ai vari haters, perché c’è molto meglio da fare e nessuno può uccidere la tua vibe.” Featuring Vegas Jones e Gemitaiz, Baby K ha formulato la ricetta necessaria per una traccia pieno di swag, stile e super punchline.

 

  1. Voglio Ballare Con Te feat. Andrés Dvicio

“Con ‘Voglio ballare con te’ spengo tutto per rallentare il tempo ma al tempo stesso lo rincorro per non perderlo. Vorrei che chi lo ascoltasse riuscisse a rimandare tutti i pensieri alla ricerca di un’estate al massimo con la voglia di andare più forte perché probabilmente per farlo non ci basterà questa notte. Sono orgogliosa di poter ancora una volta aggiungere un tocco di internazionalità ai miei brani, questa volta anche grazie alla voce suadente di Andrès, un grande talento spagnolo.”

 

  1. Aspettavo Solo Te

“Per me questo singolo segna una tappa importante della mia carriera; rispecchia la mia crescita e la mia maggiore consapevolezza artistica e personale. Oggi sono sempre più convinta che ogni donna per affrontare la vita oltre a parole e fatti possa mostrare serenamente anche la propria femminilità, la propria seduzione e la propria dolcezza per difendersi, per vincere, per convincere”.

 

  1. Dammi Un Buon Motivo

“Dammi un Buon Motivo” mette in prima linea il ruolo della donna consapevole delle sue scelte e che non asseconda mai se non per sua volontà. “Io sono il piano A e non un lato B” racchiude il senso di un brano di una ragazza indipendente che sa procurarsi già tutto da sé. “Non chiedi come sto chiedi solo se ci sto”: in uno pseudo rapporto dove gli intenti sono chiari, ci vorrà un buon motivo per far dire di sì ad una ragazza che si rispetti.

 

  1. Mi Faccio i Film

Che fine fanno tutti quei pensieri random che spuntano dal nulla quando siamo in doccia, quando siamo in ascensore, quando stiamo svolgendo i normali compiti della quotidianità? Dove vanno? Li troviamo qui in questo brano surreale dove Baby K chiede all’ascoltatore di prendere “il pop corn”, perché sta per iniziare il grande film mentale di Baby K.

 

  1. Sogni d’Oro e di Platino

Forse il brano più personale di tutto il disco. Dedicato a chi troppo spesso ha paura di sognare, a chi troppo spesso mette “sempre queste mani avanti.”‘Sogni d’oro e di Platino’ è un brano introspettivo che punta dritto all’anima e al cuore dell’ascoltatore che troverà una sua lettura personale in questo personale elogio ai sogni.

 

NOTE BIO

 

Claudia Nahum, alias Baby K.

 

Nata a Singapore e cresciuta a Londra, Baby K attualmente vive a Roma e rappresenta appieno il concetto di “melting pot” tanto che lavora utilizzando una modalità creativa e produttiva tipica del mercato musicale oltreoceano.

La giovane artista si avvicina alla musica a soli 9 anni. Inizia a cantare con il coro della sua scuola londinese e prosegue il suo percorso musicale imparando a suonare il flauto traverso, ma é il talento per il canto che la porta a entrare a far parte della scuola di giovani musicisti Harrow School of Young Musicians, con cui fa molte esperienze importanticome un tour in Europa e un’esibizione al famoso Notting Hill Carnival di Londra. A 14 anni Baby K, grazie all’assiduo ascolto delle radio pirata di Londra dove trasmettevano remix di famose canzoni hip hop e r’n’b velocizzati, sincopati e ritmati si avvicina all’arte dell’Mcing. Sotto l’influsso di questo genere di Bass Music chiamato Uk Garage (o 2Step) Baby K scrive il suo primo testo, sviluppa la sua passione per il rap e conduce due programmi radiofonici che la fanno conoscere negli ambienti musicali fino a essere ingaggiata come presentatrice di concerti rap.

Il 2006 segna il suo debutto da cantante, collabora con Amir in un brano del suo street album “Vita di Prestigio”. Da allora fino al 2011 Baby K pubblica 2 Ep: “S.o.s” e “Femmina Alfa”.

Il video del secondo EP diventa un fenomeno virale e registra alte views su Youtube; e allora che conquista l’attenzione del pubblico, dei produttori musicali e di Tiziano Ferro che intuisce subito il suo talento e la incontra.

Nel 2012 Baby K ottiene grande successo di pubblico e critica con il mixtape “Lezioni di volo”; collabora con i maggiori esponenti della scena rap italiana alla realizzazione del disco “Hanno ucciso l’uomo ragno 2012”(prodotto da Claudio Cecchetto e Pierpaolo Peroni per Atlantic/Warner Music) di Max Pezzali.

Nello stesso anno viene scelta come unica artista per aprire il concerto di Nicki Minaj all’Alcatraz di Milano e l’anno successivo quello di Azaelia Banks.

Nel 2013 firma con Sony Music e il 12 marzo dello stesso anno esce “Una seria”, primo album che vanta la produzione artistica di Tiziano Ferro. Il singolo ufficiale di debutto “Killer”, in duetto con lo stesso Ferro, è disco di platino per le vendite su iTunes (oltre 27 milioni di views per il video). “Una seria” è un album che mescola coordinate black con tutto ciò che è urban: dall’hip hop al rap al r’n’b, fino al dubstep, tutto in chiave melodica e tirata, prima fotografia in musica di un’artista che prima non c’era e adesso c’è, e frutto della passione e del lavoro di un dream team che vede alla produzione Tiziano Ferro e Michele Canova.

 

Il secondo singolo, “Non cambierò mai”, che vede la partecipazione speciale di Marracash, entra nei cuori dei fan e resta tutt’ora uno dei brani preferiti del repertorio di Baby K. Sempre nel 2013, l’artista trionfa agli MTV Awards portandosi a casa il premio Best New Artist.

Punto di riferimento ed esempio per molte giovani ragazze italiane, nel 2014 Baby K pubblica con Mondadori il libro “Come diventare una femmina alfa”, una sorta di manuale per incoraggiare le ragazze a raggiungere i propri obiettivi e trovare la strada verso l’autorealizzazione.

Il brano “Anna Wintour” potente inno dedicato alle donne in carriera, è il singolo apripista del secondo album con Sony Music uscito a settembre 2015 “Kiss Kiss Bang Bang”. Viaggio attraverso 14 tracce esplosive -Prodotto da Takagi e Ketra in cui l’artista svela per la prima volta il suo lato più intimo ma sempre con lo stile grintoso, ibrido ed eclettico che la contraddistingue.

Dopo soli 10 giorni dall’uscita del singolo primo estratto esce “Roma – Bangkok” feat. Giusy Ferreri. Immediatamente conquista le radio e diventa un vero e proprio tormentone che riesce a far ballare tutta l’Italia per l’estate intera. Il successo del brano supera ogni aspettativa: “Roma – Bangkok” viene decretato ufficialmente dalla classifica Top of the Music 2015 FIMI-GfK dei singoli digitali più venduti (che, dopo 5 anni, vede un ritorno della musica italiana ai vertici) come la hit dell’anno.

 

Il singolo, estratto dall’album “Kiss Kiss Bang Bang” di Baby K ha collezionato numeri da record: 9 dischi di platino, n. 1 della classifica Earone, prima posizione dei brani più scaricati su iTunes, al n.1 nella top 50 Italia, podio nella Viral 50 Italia, presente nella Viral 50 in Argentina, Spagna, Francia, Belgio, Australia, Guatemala, Cile, Paesi Bassi, Singapore, Colombia e Perù; al n.1 nella classifica italiana di Shazam e presente nella classifica globale e di tendenza,  per 11 settimane al numero 1 della la classifica FIMI-GfK dei singoli più venduti e record assoluto di streaming giornalieri su Spotify Italia con oltre 44milioni di streaming complessivi. Il videoclip di “Roma – Bangkok” è il video italiano più visto di sempre con oltre 227milioni di visualizzazioni su Vevo/Youtube. Baby K è la prima artista italiana nella storia ad avere raggiunto questo incredibile traguardo. Dopo il successo internazionale, nel febbraio 2017 il brano esce in America latina con il featuring dell’artista argentina Lali, e il videoclip ottiene e supera in pochi mesi 10 milioni di visualizzazioni.

Baby K il 22 luglio 2016 riceve il Premio Lunezia “per il valore musical letterario” del testo di “Brucia”, brano di “Kiss Kiss Bang Bang”.

“Chiudo e gli occhi e salto”, terzo estratto dello stesso album, viene invece scelto per la colonna sonora di “A Ciambra”, film diretto

 

da Jonas Carpignano e coprodotto da Martin Scorsese che è stato presentato al Festival di Cannes nel maggio 2017.

 

Il 2 giugno 2017 esce con il singolo “Voglio ballare con te” feat. Andrés Dvicio, prodotto da Takagi & Ketra per Sony Music, che ottiene 4 dischi di platino, e l’oro in Svizzera. Il videoclip ha raggiunto oltre 125 milioni di visualizzazioni su Vevo e il brano supera i 30 milioni di streaming su Spotify.

 

Il 15 dicembre 2017 è uscito il singolo di Baby K “Aspettavo solo te”, prodotto da Takagi & Ketra per Sony Music Italy, che ha ottenuto oltre 12 milioni di visualizzazioni.

 

Il 22 giugno 2018 è uscito “Da zero a cento” che in pochissimo ha ottenuto 2 disco di platino, oltre 104 milioni di visualizzazioni e oltre 33 milioni di streaming. Il brano oltre ad essere entrato subito nelle vette più alte di tutte le classifiche italiane, è entrato velocemente anche in classifica in Svizzera, Brasile, Nigeria, Bulgaria ed Egitto.

 

Inoltre Baby K, nel luglio 2018 ha ottenuto un ulteriore record: è la prima artista italiana ad aver raggiunto 1 milione di iscritti sul canale YouTube.