Ben Howard

Date : 28 / Nov / 2018
Time : 21:00
Address : via Fantoli 9 Milano

Ben Howard

Fabrique Milano
Organizzatore: Comcerto
Orari:
Apertura porte: 19:30
Hater: 20:30
Ben Howard: 21:30

A poche settimane dal suo concerto di debutto in Italia,Mercoledì 4 Luglio all’Anfiteatro del Vittoriale di Gardone Riviera (BS), ormai prossimo al sold out con pochi biglietti ancora a disposizione,BEN HOWARD annuncia una nuova data in Italia a Novembre:

MERCOLEDÌ 28 NOVEMBRE | FABRIQUE – MILANO

Biglietti: 30€ + dp

Prevendite disponibili su www.ticketone.it da Venerdì 15 Luglio ore 10.00

 

 

Con due album di successo all’attivo
– “Every Kingdom” del 2011 e “Forget Where We Were” del 2014 –
il vincitore di due Brit Awards
nelle categorie “British Breakthrough Act” e “British Solo Male Artist”,arriva in Italia con il suo NUOVO ALBUM in studio, “Noonday Dream”,pubblicato il primo giugno via Island Records e contenente i brani

“A Boat To An Island On The Wall” e “Nica Libres At Dusk”

Cantautore e musicista inglese classe 1987, l’amore per la musica l’ha accompagnato per tutta la vita.
La sua educazione musicale inizia in casa grazie a due genitori musicisti che lo crescono con i dischi dei loro artisti preferiti degli anni ’60 e ’70, da John Martyn a Van Morrison, Joni Mitchell e Simon & Garfunkel. Ben Howard inizia a suonare la chitarra e a scrivere le prime canzoni a undici anni.

Prima di firmare per l’etichetta, Howard aveva già pubblicato del materiale. Nel 2008 avevarilasciato il suo primo Ep “Games in the Dark”, seguito, a breve distanza, da altri due EP: “These Waters” del 2009, contenente il brano “The Wolves”, e “Old Pine” del 2010, con i singoli “TheFear” e “Keep Your Head Up”.

Il 3 ottobre 2011 esce “Every Kingdom”, il suo album debutto. Il disco riceve una nomination al Mercury Prize 2012 e raggiunge le prime posizioni della UK Albums Chart ottenendo un ottimosuccesso anche in Belgio e Olanda. Per l’album Howard si avvale della collaborazione di IndiaBourne e Chris Bond.

Nel 2012 il disco viene pubblicato anche negli Stati Uniti dove l’autore è invitato ad esibirsi alLater… with Jools Holland e nel corso dell’estate prende parte a numerosi festival tra cui il South bySouthwest.
L’album, acclamato dalla critica, fa guadagnare a Ben Howard ben due BRIT Awards nelle categorie “British Breakthrough Act” e “British Solo Male Artist”. Nel giugno 2013 Howard viene inoltre invitato ad esibirsi sul Pyramid Stage del Glastonbury Festival.

Dopo aver annunciato in anteprima alla BBC il titolo e il primo singolo del suo secondo album, il 26 ottobre 2014 pubblica “I Forget Where We Were”.
All’uscita del disco fanno seguito una partecipazione al Glastonbury Festival del 2015 e un lungo tour negli Stati Uniti con la band indie folk inglese Daughter come supporto.

Sono passati ben quattro anni e Ben Howard è finalmente pronto a far ritorno sulla scena musicalecon “Noonday Dream” in uscita il primo Giugno via Island Records. “A Boat To An Island On The Wall” è il primo brano condiviso.
Registrato in numerosi studi tra il Sud Ovest della Francia e il Sud Ovest dell’Inghilterra, tra cuiSawmills, l’album è stato prodotto interamente da Ben Howard.

La trasformazione e lo sviluppo della scrittura di Ben dal suo album di debutto “Every Kingdom” del2011, passando per l’oscuro “I Forget Where We Were” del 2014, a questo nuovo “Noonday Dream”, lo consacra come uno degli artisti più dotati e imprevedibili del Regno Unito.

COMCERTO: www.comcerto.it | www.facebook.com/COMCERTOMUSICA | twitter.com/COMCERTO |instagram.com/comcerto | info@comcerto.it